sito ufficiale del turismo del Comune di Formia

FUORI DELLE RIGHE Summer

Pubblicato: 17/07/2018 - 09:25

 

FUORI DALLE RIGHE SUMMER

 

L' INTERPREAZIONE DEI SOGNI DI FREUD ASTAIRE

12 Luglio h21:00

Happy Bar, villa comunale - Formia

 

Si apre con racconti grotteschi ed esilaranti la rassegna di letteratura e musica indipendente “Fuori dalle righe” promossa dall’associazione culturale “Fuori Quadro” con il contributo del Comune di Formia. Una rassegna che toccherà diversi luoghi all’aperto della città per cinque serate, dal 12 Luglio al 7 Settembre, all’insegna delle note musicali e delle pagine dei libri. L’idea è di mettere insieme sigle editoriali indipendenti, etichette e voci musicali altrettanto libere del territorio e non, per un dialogo serrato tra parole e note, tra racconti e testi musicali. Un modo semplice per supportare un panorama editoriale di qualità che spesso si perde sommerso dalle proposte commerciali e le giovani e meno giovani voci/sperimentazioni musicali.

 

Si inizia il 12 Luglio alle 21 all’ Happy Bar in villa comunale con “L’interpretazione dei sogni di Freud Astaire” (Gorilla Sapiens Edizioni), l’autore Angelo Zabaglio e la musica di Tullio Taffuri.

 

Una raccolta di brevi racconti surreali ed esilaranti, che con un umorismo a tratti amaro conduce in un universo di stranezze, pulsioni e trasgressioni dall’ordinario. Angelo Zabaglio ci presenta un immaginario straniante e provocatorio, che non teme censure, e a cui il lettore accede attraverso il filtro di uno sguardo naïve. A definire la scrittura pop di quest’opera contribuisce il pastiche linguistico di dialetti, gerghi e stile colloquiale, così come i frequenti riferimenti alla cultura televisiva e cinematografica.

 

Si continua il 20 Luglio alle 21 a piazza Mattej con “Cereali al neon” (Effequ) di Sergio Oricci con la voce di Marianna Tafuri e Antonio Di Bernando al sax, il 3 Agosto alle 21 nella pineta di Vindicio appuntamento con la poesia di Elvira Bianchi e la sua “Memoria dell’acqua” (Robin edizioni), al canto di Antonella Spirito accompagnato dal polistrumentista Madana Marco Rufo, il 9 Agosto stessa ora in pineta “La seconda natura” (Homo scrivens edizioni) di Mario Visone con il violino di Angela Macera, il 7 Settembre alle 20 nella pinetina Ginillat un appuntamento di approfondimento con “Il Puzzle Moro” (Chiare Lettere) con Giovanni Fasanella e il progetto musicale “Sperimentando”.

 

Ingresso libero

Info 328 6453395

www.fuoriquadro.net

 

Info autore