sito ufficiale del turismo del Comune di Formia

Specialità e ricette

Lavare le sparnocchie sotto acqua corrente e nel mentre preparare una pentola con acqua e accendere il fornello (servirà per la pasta). In un tegame capiente mettere l'olio di oliva e il pepe....
Pelare le patate e tagliarle a fette sottili. Sul fondo di un tegame antiaderente mettere olio e poco sale e cipolla a fette. Adaggiare le fette di patate crude in tutta la superficie, ricoprire con...
Pulire i calamari sotto acqua corrente, togliere il becco, gli occhi e la parte cartilaginea. Far scottare per un minuto i pomodori in acqua bollente; togliere della pelle e i semi, tagliare a...
Lavare il baccalà e tagliarlo in pezzi di media dimensione. Asciugare il baccalà con un panno e passarlo nella farina. Friggerlo in olio di semi, fino ad ottenere una crosticina dorata. Nel mentre...
Fare il soffritto con l’aglio, unire i moscardini lavati e interi; farli cuocere con la loro stessa acqua. Prima che si asciughi completamente sfumare con vino bianco e aggiungere la passata di...
Gli spaghetti alla formiana sono uno dei piatti più ricorrenti nei ricordi gastronomici del Patriziato borbonico. Un piatto forte ma gustosissimo per gli ingredienti: cozze, vongole, gamberi,...
La ricetta è molto semplice, nasce da prodotti poveri, che tutti possono reperire in casa.  La base è la farina di mais, mescolata a olio extra vergine di oliva, olive di gaeta, alici salate,...
Schiacciare le olive sgocciolate dalla salamoia, volendo si possono disossare precedentemente.  Successivamente condire con aglio, peperoncino, finocchietto ed olio.
Lavare le foglie di verza e scottarle in acqua bollente per cinque minuti.  Scottare pure, per dieci minuti, la cotenna di maiale, raschiarla e tagliarla a dadini.  Nel frattempo...
Piatto della tradizione agro-pastorale dei Monti Aurunci. In passato era consuetudine tra i pescatori di Mola recarsi a Maranola nelle cantine locali, in occasione della festa di S. Luca...

Pagine